Borraccia Chilly’s

Essendo un insegnante di Yoga, ho molto a cuore il benessere dei miei allievi e non mi faceva piacere vederli sempre in difficoltà durante le lezioni all’aperto nel parco quando, data l’assenza di appositi contenitori per il riciclo della plastica, non sapevano dove gettare le loro bottigliette d’acqua.

Da sempre innamorata della natura e attenta all’ambiente, ho pensato di dovermi inventare qualcosa per rendere la lezione più tranquilla e, al tempo stesso, per contribuire in maniera semplice a ridurre l’inquinamento.

Dopo un’accurata ricerca, mi sono imbattuta in un prodotto davvero stupefacente che faceva proprio al caso mio e dei miei allievi: la borraccia Termica Chilly’s.

Grazie al suo doppio rivestimento e alla sua struttura in acciaio inox per uso alimentare, la borraccia è perfetta anche per chi, come me e i miei ragazzi, ha necessità di un contenitore resistente e al tempo stesso leggero e maneggevole.

Molti dei miei allievi amano portare con sé dei tè aromatizzati rinfrescanti, soprattutto durante la stagione particolarmente calda. Adesso possono ristorarsi in totale tranquillità e godendosi una bevanda sempre fresca e gustosa; questa particolare borraccia termica, infatti, è realizzata in modo tale che tutte le bevande fredde possano mantenere inalterata la loro temperatura per 24 h.

La totale assenza di BPA, ftalati e altre sostanze tossiche è stato forse l’elmento che più mi ha convinto ad acquistare questa borraccia; come dicevo inizialmente, infatti, per me la sicurezza dei miei allievi viene prima di tutto.

La Borraccia termica Chilly’s è disponibile in 3 diversi formati (260, 500 e 750 ml) ed è realizzata in ben 53 diverse colorazioni e fantasie, dal più tradizionale bianco fino alla romantica fantasia a cuori.

Per i miei allievi ho scelto la Fantasia del Bosco, mentre per me ho optato per la Fantasia di Iris.

[wpmoneyclick id=343 /]

Lascia un commento